Studi Etruschi – Enrico Pellegrini

 

Nel corso dei lavori propedeutici della V campagna di scavo nel santuario di Monte Landro, iniziati nel mese di maggio 2014 con la collaborazione del Gruppo Archeologico Turan di San Lorenzo Nuovo e finalizzati a rimuovere il terreno di accumulo che copriva il muro di temenos nel lato nord dell’area culturale, veniva individuato, fuori contesto stratigrafico, un frammento di pietra lavica di piccole dimensioni, circa 6 x 5 cm con spessore di 2,3 cm, recante un’iscrizione in lettere etrusche.

La pietra, rotta in più punti e scheggiata nella maggior parte  della superficie……. Clicca e continua a leggere: Studi etruschi